domenica 6 luglio 2008

PROPRIO UNA SOCIETA' MENEFREGHISTA POVERI NOI !

Ed eccoci ancora sviati e destabilizzati dai media , ogni giorno un bollettino di guerra ansiogena per il ceto medio e basso.
Voi cosa ne pensate siamo alla frutta ? anche se non si può Più dire visto i costi della medesima .
la situazione è davvero impressionante se gli Italiani non iniziano ad aprire la mente ne vedremo delle belle !
Iniziammo ad analizzare i fatti incredibili che si susseguono :
Lunedì Sciopero dei mezzi pubblici e treni e chi ci rimette ? il cittadino che si troverà in coda che consumerà più benzina visto che è a buon mercato la soluzione ? certo che c' è nessuno si rechi al lavoro perché stufo di essere preso per il c... (Bip)
Messaggi di preoccupazione dal Giappone del presidente del consiglio ? La situazione è dura !
Costo del denaro aumento di un quarto di punto e i media ce lo propinano come un dolcetto digeribile all'istante !
Saldi ? i commercianti non sono contenti chi acquista sono Cinesi e Russi !
Piccole attività : sono sul lastrico vedrete la quota delle chiusure di quest' anno ?
Grandi aatività :: Telecom , Fiat , Alitalia etc . quale destino ?
Banche : speriamo non chiedano i rientri degli affidati attività comprese se no i militari saranno davanti alle banche e non nnelle vie !
Affitti : aumentano ! una grande assurdità ?
Prezzi alimentari in ascesa continua !
Costi energetici : ascesa continua !
Stipendi e lavoro : in continua discesa!
eppure l' Italiano fa la coda in macchina tutti i giorni , fa la coda per andare al ristorante , fa la coda per andare in un agenzia viaggi , fa la coda per andare a teatro ed ai concerti ?
M a allora va tutto beneeeeeeeeeee ?????????????
Vorrei che qualcuno mi spiegasse il segreto perché tutto questo non è nelle disponibilità di molti , oppure è vero che siamo tutti in Matrix e siamo solo un paese di piangini , ma tutti benestanti ma quelli come me dove sono? , quelli che non ce la fanno più veramente e che non possono sgarrare di un millimetro e se arriva un inconveniente imprevisto siamo fregati !
Non vogliamo un dispendio di energie in manifestazioni una al giorno non vogliamo parole che ci annullano la mente rendendoci inermi ed in attesa della disfatta finale ?
Vorremmo programmi mirati alla diminuzione dei costi della vita , perché è talmente rapida la salita che le nostre entrate non ci permettono più di seguirla , basta sentire parole tipo confido negli Italiani il ns, paese ce la farà ? ( a fare cosa ? a far diminuire i costi di tutto ? ma qundo mai il cittadino ha questo potere ?)
Siamo in un monopoli matrixiano dove ormai vince il vicolo stretto che sta diventando corto e chiuso ! bisogna finire di essere individualisti e chiusi nel proprio guscio silenzioso ed attendista guardando il cedimento dei deboli , riabilitiamo la vera solidarietà in una società senza valori ove ormai regna solo la regola del dio denaro ? (che schifo ) così non esiste futuro !
ciao

Nessun commento: