venerdì 30 maggio 2008

ed ora lo sciopero dei pescatori ! attenzione che ritornerà quello dei camionisti , a quando quello dei cittadini automobilisti ?


Lotta dura/ Venerdì niente pesce fresco. Sciopero dei pescatori europei contro il caro-greggio
Giovedí 29.05.2008 14:19
I pescatori europei hanno indetto uno sciopero per domani per protestare contro il caro gasolio, aumentato del 200% in un anno e mezzo.Un'agitazione che divide le organizzazioni di categoria italiane, che hanno invocato un immediato intervento del ministro Zaia.

Le tre organizzazioni europee del settore hanno poi chiesto al Commissario Borg azioni immediate sulla crisi del settore. Una delegazione composta dal Presidente dell'AEOP, Sean O'Donoghue, il Vice Presidente di Europche, Javier Garat, il Vice Presidente della sezione "Pesca" della COGECA, Giampaolo Buonfiglio ha spiegato nel dettaglio la crisi del settore: un aumento del 320% del prezzo gasolio nel corso degli ultimi cinque anni, un aumento del prezzo del carburante del 40% da gennaio 2008, una riduzione del 25% del prezzo di alcuni prodotti della pesca da gennaio 2008 e un livello del prezzo dei prodotti ittici pari a quello di 20 anni fa.

La delegazione ha chiaramente sottolineato che, nelle condizioni in cui versa il settore attualmente, le attività della flotta europea non sono piu' praticabili, dal punto di vista economico nonostante i piani di ristrutturazione in corso. Le tre organizzazioni europee del settore della pesca hanno ricordato al Commissario Borg le diversità e le specificità del settore della pesca rispetto ad altri settori professionali sottolineando in particolar modo il fatto che i pescatori non hanno alcuna possibilità di aumentare il prezzo alla vendita' conseguentemente all'aumento del prezzo del petrolio, poiche' i pescatori non fissano i prezzi, ma li subiscono.

Al margine della riunione, la delegazione ha dichiarato: "La riunione e' stata costruttiva e possiamo affermare con soddisfazione che il Commissario abbia compreso pienamente la gravita' della situazione. Si e' impegnato a fare tutto il possibile nel limite dei suoi poteri per arginare la crisi attuale. Abbiamo proposto un pacchetto di misure molto concrete, nell'attesa di una dichiarazione positiva da parte del Commissario Borg nelle prossime 24 ore".

tratto da :http://canali.libero.it/affaritaliani/economia/pesca29052008.htm

Nessun commento: